I ristoranti vegetariani di Barcellona

Vegetarian_128440325

Fino a qualche anno fa, trovare un ristorante vegetariano a Barcellona pareva più difficile di cogliere il famoso ago nel pagliaio. Tuttavia, il panorama vegetariano è cambiato e offre oggi fantastici posti tutti da provare. Anche se non siete vegetariani, una pausa dalla carne potrebbe rivelarsi salutare e in grado comunque di stuzzicare il vostro palato.

Sésamo

Vi raccomandiamo caldamente il Sésamo, anche solo per conoscere lo chef argentino Alfredo (un personaggio che vale il prezzo della cena). Si tratta di un piccolo ristorante immerso nel quartiere Born, che serve cibo incredibilmente fresco tanto che lo chef Alfredo va avanti e indietro dal mercato della Boqueria quattro volte al giorno per selezionare gli ingredienti.

I piatti cambiano di giorno in giorno in base all’umore dello chef e ai prodotti più freschi che il mercato offre.

Consiglio: il menu degustazione vi lascerà senza parole. Assaggiate in particolare il provolone con i cetrioli e gli gnocchi al gorgonzola con noci arrostite e barbabietole.

Indirizzo: Carrer de Sant Antoni Abat, 52
Metro : Sant Antoni (L2)
     
Cat Bar

Un bar vegano con un tocco inglese e un carattere felino. Il Cat Bar è specializzato in birre artigianali da servire con hamburger vegetali e pane fatto in casa. Nonostante le piccole dimensioni, il locale vanta un’atmosfera trendy e rilassata, con una notte quiz ogni mercoledì e musica live di solito il martedì e giovedì.

La versione che propongono della famosa colazione in stile british è di certo da provare ma siate sicuri di arrivare affamati!

Consiglio: 10% di sconto sul cibo per i membri della SocietàVegana, di AnimaNaturalis o per i possessori di una card Bicing.

Indirizzo: Carrer de la Bòria, 17
Metro: Jaume (L4)
Juicy Jones

Il 100% vegano Juicy Jones è un’istituzione a Barcellona. Appena entrerete per le porte di questo locale, una vera e propria esplosione di colori vi metterà già di buon umore. I loro menu per tutti i gusti sono esposti all’esterno così che possiate farvi venire l’acquolina in bocca per più di quaranta gusti di succo, panini, insalate e tapas come l’hummus, il satay tofu e l’ ‘escalivada’ (verdure arrosto).

Gli chef sono sempre pronti a sperimentare e tutto è assolutamente fatto in casa; il pane, la pasta e addirittura il ketchup!

Consiglio: ci sono in realtà due diversi ristoranti Juicy Jones. Prendetevi un frullato nel nuovo negozio aperto al Raval e quindi attraversate le Ramblas, raggiungendo il quartiere gotico per un delizioso hamburger di soia nel locale originale.

Indirizzo: Carrer del Cardenal Casañas, 7  Carrer de l’Hospital, 74
Metro: Liceu (L3)  Liceu (L3), Sant Antoni (L2)
     
Teresa Carles

Conosciuto come il miglior ristorante vegetariano di Barcellona, la chef dietro l’eponimo Teresa Carles è un’esperta non solo in cucina ma anche in dieta e alimentazione. Il menu del ristorante stimola la curiosità con insalate personalizzate, pasta fatta in casa e creazioni vegetali da solleticare il palato.

Consiglio: questo ristorante rientra nella categoria dei locali un po’ più cari ma andateci a pranzo durante la settimana e ordinate il menu del giorno: non resterete insoddisfatti. Oppure, per i più curiosi, provate il loro menu degustazione.

Indirizzo: Carrer de Jovellanos, 2
Metro: Universitat (L2)
Rasoterra

Nuovo pretendente alla corona di miglior ristorante vegetariano di Barcellona, il Rasoterra ha aperto nell’aprile 2013. Questo ristorante riesce ad essere salutare e gustoso al tempo stesso, con la maggior parte degli ingredienti coltivati nel loro stesso orto per rassicurarti sulla genuinità e l’autenticità dei prodotti.

Consiglio: date uno sguardo alla lunga lista di vini biologici e birre e consultate la pagina Facebook per aggiornarvi su degustazioni di vino o di formaggi .

Indirizzo: Carrer de Palau, 5
Metro: Jaume (L4), Liceu (L3)
     
La Báscula

Nel pieno centro del quartiere Born, La Báscula (ovvero la “bilancia” in italiano) è un’altra delle scelte più gettonate tra gli esperti di cucina vegetariana a Barcellona. Il look casual e particolare dell’interno rende l’ambiente accogliente, e il menu che cambia giornalmente include classici come le quiches, le crêpes, i frullati e delle torte deliziose. Assicuratevi di provare il loro succo al limone e ginger fatto in casa.

Consiglio: non accettano carte di credito e sono aperti solo dal mercoledì alla domenica.

 Indirizzo: Carrer dels Flassaders, 30
 Metro: Jaume (L4)
Amaltea and Govinda

Questi ristoranti fratelli hanno aperto le loro porte nel 1986 e ciascuno di essi vanta un menu unico. Amaltea serve piatti della cucina mediterranea e internazionale mentre Govinda è specializzato nel vegetariano Hindu.

C’è sempre un buffet di insalate pronto ad accogliervi con Govinda che offre inoltre qualche pudding indiano. Il samosa che abbiamo provato era molto saporito ma un po’ molliccio, e un po’ come l’interno del locale, potrebbe essere rinnovato.

Consiglio: Prendete il ‘Thali Govinda’che vi permette di assaggiare un po’ di tutto.

Indirizzo: Amaltea: Carrer de la Diputació, 164 Govinda: Plaça de la Vila de Madrid, 4
Metro: Urgell (L1) Liceu (L3)
     
Arco Iris

A pochi minuti dalla Sagrada Familia, frizzante e pulito, Arco Iris è uno dei ristoranti vegetariani di Barcellona più affermati. Tra i preferiti dei locali, è aperto solo per pranzo e offre un menu fisso di quattro portate davvero gustose.

Un’ottima opzione se siete nei dintorni e desiderate un’alternativa di valore per un pasto vegetariano.

Consiglio: ripassate un po’ di spagnolo… lo staff non parla molto inglese e il menu è in catalano.

Indirizzo: Carrer de Roger de Flor, 216
Metro :
Verdaguer (L4)

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here