Come trovare l’appartamento in affitto ideale a Barcellona

Englisches Kino in Barcelona

Barcellona è davvero imbattibile come destinazione europea per una breve vacanza in città. Moltissime spiagge e una buona dose di arte e architettura si combinano per rendere la capitale catalana un luogo davvero popolare per vacanzieri e turisti.

Se state pensando di affittare un appartamento a Barcellona durante la vostra visita, avrete sicuramente delle domande prima di proseguire con la vostra prenotazione. Ecco alcune risposte alle domande più comuni che i nostri clienti ci rivolgono. Se ne avete altre, non esitate a commentare qui sotto.

Quanto variano le dimensioni degli appartamenti?

In generale, gli appartamenti a Barcellona sono abbastanza compatti. Soprattutto nella parte più vecchia della città (nel Gotico, al Raval, al Born e alla Barceloneta), dove le proprietà tendono a essere più piccole e più tradizionali.

Al contrario, nei quartieri più moderni della città come L’Eixample, la Sagrada Familia, Vila Olimpica e Sants gli appartamenti sono più ampi.

Quando confrontate le proprietà, controllate sempre a che piano si trovano e la metratura quadrata per avere un’idea esatta della grandezza. Per un fine settimana in coppia 20-30m2 possono andar bene, invece per un gruppo di quattro persone l’ideale per stare comodi è di circa 50-60m2.

E per quanto riguarda i posti letto?

Di solito gli appartamenti sono pubblicizzati con il numero massimo di persone che possono ospitare. Ma non sempre “sei posti letto”, significa che ci sono sei letti – alcuni ospiti potrebbero dormire su un divano-letto in soggiorno.

Come evitare, allora, l’inconveniente di ‘chi’ dorme sul divano? Parlarne al vostro arrivo è la scelta migliore per decidere in anticipo la sistemazione per dormire.

I palazzi di Barcellona hanno tutti l’ascensore?

Il numero di ascensori che vengono installati nei palazzi di Barcellona è in forte aumento: ormai sono abbastanza comuni in tutta la città, ma molti edifici vecchi purtroppo non hanno lo spazio sufficiente.

Questo può rappresentare un problema, in quanto un appartamento al primo piano a Barcellona non è necessariamente al primo piano. In realtà, potrebbe significare che bisogna salire tre rampe di scale per arrivare alla porta d’ingresso.

Se viaggiate con bambini molto piccoli, con anziani oppure non riuscite a fare le scale a causa del caldo afoso, filtrate i risultati di ricerca per assicurarvi che sia incluso un ascensore.

Come funziona la nomenclatura dei piani?

Per rendere le cose ancora più interessanti, la nomenclatura dei piani a Barcellona non è come quella nel resto d’Europa. Le traduzioni sono abbastanza semplici:

Piano terra – planta baja
primo piano – entresuelo
secondo piano – principal
terzo piano – primera
quarto piano – segunda

e così via.

Il problema è che non tutti gli edifici seguono questa convenzione, talvolta, il primo piano è conosciuto come tale (primera planta). Controllate che nelle descrizioni degli appartamenti sia indicato chiaramente il piano reale su cui ci si trova. Solo così saprete esattamente quanti piani dovrete salire.

Viaggiamo con bambini. Quali caratteristiche dobbiamo cercare in un appartamento?

Viaggiare con la famiglia comporta ovviamente una serie di considerazioni.

Mentre state cercando tra gli appartamenti, verificate che la proprietà disponga di un ascensore (soprattutto se l’appartamento non si trova al primo piano reale). Guardate con calma le foto dell’appartamento e valutate se le rifiniture e l’arredamento si adattano particolarmente ai bambini (niente tavolini di vetro o balconi troppo alti, per esempio).

Dovreste anche controllare se l’appartamento è dotato di vasca e lavatrice, e se si trova in una strada e in un quartiere relativamente tranquilli.

Gli appartamenti di Barcellona sono dotati di riscaldamento / aria condizionata?

Anche se Barcellona gode di un mite clima mediterraneo tutto l’anno, gli inverni possono essere abbastanza freddi e le estati calde e umide. Quindi è importante verificare si in dotazione ci sono riscaldamento e aria condizionata. (In nessun appartamento a Barcellona sono di serie, in particolare negli edifici più vecchi.)

I cani sono ammessi?

Occasionalmente negli appartamenti in affitto sono ammessi animali, ma le regole variano per dimensioni e specie. Se avete in programma una vacanza con gli amici a quattro zampe al seguito, filtrare i risultati di ricerca per le proprietà pet-friendly e verificare eventuali note dei proprietari sul tipo di animali che sono ammessi.

Come si ottiene una camera con vista?

È possibile soggiornare in appartamenti con panorami mozzafiato sulla Sagrada Família, sul Mar Mediterraneo o su uno scorcio della capitale catalana (a Oh-Barcelona ??disponiamo di una vasta scelta). Mentre confrontate i risultati della ricerca, cercate commenti sulla vista nei titoli del profilo dell’appartamento e anche nelle note lasciate dagli ospiti precedenti.

Tenete a mente che la maggior parte degli appartamenti a Barcellona avrà almeno una camera da letto che si affaccia su un cortile interno, o sul vano ascensore, per questo ci sarà meno luce naturale.

Vogliamo stare vicini al centro della città. Quali zone consigliate?

Qualunque sia la zona in cui alloggiate, non sarete mai troppo lontano dal centro della città. Le zone più popolari sono a pochi passi da Plaça Catalunya, oppure sono ben collegate con i mezzi pubblici.

Abbiamo scritto dettagliate descrizioni di ogni quartiere di Barcellona, che potreste voler consultare prima di scegliere la zona in cui stare. Sentitevi liberi di contattarci se avete domande, saremo felici di parlare con voi e darvi i nostri suggerimenti.

Qual è il modo più semplice per andare e tornare nel nostro appartamento?

I trasporti pubblici di Barcellona sono davvero affidabili, con la rete della metropolitana, dei treni e degli autobus che copre in maniera efficiente tutta la città. La maggior parte degli appartamenti si trova vicino almeno a due se non a tutti e tre i tipi di trasporto. Ci sono anche molti taxi in giro, se preferite prenderne uno.

Troveremo un parcheggio da qualche parte?

Realisticamente, pochi appartamenti per vacanze a Barcellona includono un posto auto. Parcheggiare in strada è un incubo di sera e di giorno è praticamente impossibile per più di un paio d’ore alla volta. Ci sono un sacco di parcheggi privati??, ma sono tutti costosi.

Vi consigliamo spassionatamente di lasciare l’auto a casa. Possiamo contare comunque su alcuni appartamenti con parcheggio – per trovarli, basta filtrare i risultati della ricerca.

E per stare vicino ai negozi?

Barcellona dispone di centinaia di negozietti convenienti in tutta la città, quasi ad ogni angolo c’è un fornaio, comprare da mangiare è semplicissimo.

Se invece state cercando un vero giro di shopping, leggete la nostra guida allo shopping a Barcellona per una carrellata sui negozi migliori.

Ci piacerebbe stare in un appartamento con piscina. È fattibile?

Le piscine private non sono comuni in città. Il tempo, naturalmente, è splendido in estate, ma la maggior parte delle persone va a nuotare in spiaggia (o prende il sole sulla terrazza del proprio appartamento, se ne ha una).

Se sognate di stare in un appartamento con piscina, è meglio guardare nelle nuove aree della città, in particolare Diagonal Mar. Oppure, in alternativa, potete andare in una delle piscine pubbliche a Montjuïc.

Vorremmo un appartamento vicino alla spiaggia. Che opzioni ci sono?

Uno degli aspetti più interessanti di Barcellona è che non si è mai troppo lontano dalle sue spiagge cittadine. Il sistema capillare di trasporto della città consente di prendere la metropolitana o l’autobus e arrivarci in poco tempo.

Se invece volete arrivarci comodamente a piedi, cercate appartamenti nelle zone di Barceloneta, Vila Olimpica, Poble Nou e Diagonal Mar.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here