Barcellona in primavera – consigli, alloggi, attività

Perché visitare Barcellona in primavera?

Mentre altri posti d’Europa sono ancora fradici di pioggia e scompigliati dal vento, in primavera le cose a Barcellona iniziano già a scaldarsi. Pensate a lunghe passeggiate sulla spiaggia, assaggiare la cucina locale all’aperto, crogiolarsi al sole, spassarsela ai tantissimi festival, o semplicemente sorseggiare un mojito in una calda serata quando il sole tramonta. Siete tentati?

Naturalmente, tutto il mediterraneo inizia a riscaldarsi in questo periodo dell’anno e i voli per queste destinazioni sono già tutti pieni. Tuttavia, Barcellona resta imbattibile come meta per una breve vacanza in primavera, perché offre molto di più di un semplice pieno di vitamina D. Continuate a leggere per scoprire le nostre prime scelte per Barcellona questa primavera.

Feria de Abril by HazteOir.org Barcelona by coursin

Festival ed eventi in primavera a Barcellona

Gli spagnoli hanno costruito la propria reputazione sul fatto che sanno come divertirsi. Da tradizioni secolari a evidenti scuse di edonismo, in primavera quasi tutti i fine settimana c’è qualcosa di eccitante da fare. Da non perdere:

Festival della Birra a Barcellona 8-10 Marzo parte di una tendenza globale che ha trasformato la birra in una moda gastronomica, la festa della birra riunisce oltre 100 birre provenienti da tutta Spagna e dal resto del mondo.

Pasqua 24-31 Marzo Semana Santa, come la chiamano qui, offre la possibilità di ammirare tante sfilate colorate nel centro di Barcellona e assaggiare il famoso dolce di Pasqua spagnolo, La Mona de Pascua.

La Diada de Sant Jordi 23 Aprile – Sant Jordi è un giorno in cui gli innamorati si scambiano doni. Tradizionalmente gli uomini regalano una rosa alle donne mentre le donne regalano un libro agli uomini. Come risultato Las Ramblas si trasforma in un negozio di fiori e in una fiera del libro a cielo aperto.

La feria de Abril in Catalogna 26 Aprile-5 Maggio dirigetevi al Parc del Forum per scoprire lo spirito dell’Andalusia in fiera e le numerose bancarelle o “casetas” che propongono musica, danza e cibo andaluso.

Gran Premio di Formula Uno Spagna 2013 10-12 Maggio – venite a vedere i campioni che si affrontano sul Circuit de Catalunya per il Gran Premio di Spagna di quest’anno.

Una notte al museo – sabato 18 maggio dalle 7 all’1 di notte potrete visitare gratuitamente i musei e le attrazioni più famose di Barcellona. I Musei che partecipano sono il Museo Picasso, La Pedrera, Museo della Scienza CosmoCaixa e il CCCB.

Primavera Sound 22 Maggio-26 Maggio – uno dei migliori festival europei di musica che mette in fermento tutta la città. Aspettiamo di vedere alcuni dei migliori gruppi rock, pop e alternative suonare in numerose location all’aperto in tutta Barcellona.

Cibi primaverili e mangiare fuori

Mangiare al fresquito è un must se visitate Barcellona in primavera, sia se desiderate iniziare la giornata con una colazione al sole o se volete godervi una tiepida serata. Se amate il pesce, allora la zona della spiaggia di Barceloneta vi offre alcuni dei migliori ristoranti di frutti di mare e paella della città. Non dimenticate alcuni dei deliziosi prodotti stagionali, come i calçots – cipolle verdi alla brace immerse in salsa salvitxada (una specie di salsa di noci romesco, addensata con aglio tostato e poi polverizzato).

Mangiare a Barcellona by Eugene Suslo Grilled spring onions by Patty Orly

Sfruttate al meglio il tempo primaverile a Barcellona

Con una temperatura media intorno ai 18-20 gradi Celsius, di solito il mese di aprile è abbastanza caldo per andare in spiaggia e rilassarsi senza la folla e l’insopportabile calore dell’estate. National Geographic nomina le spiagge urbane di Barcellona le migliori del mondo, la città ha a disposizione tre chilometri di spiagge sabbiose tra cui scegliere, tutte facilmente raggiungibili con i mezzi pubblici.

Se crogiolarsi in riva al mare non fa per voi, Barcellona ha a sua disposizione molti parchi – il più famoso e centrale di questi è il Parc de la Ciutadella. Qui è possibile noleggiare una barca a remi, visitare lo Zoo di Barcellona, guardare la famosa fontana, o semplicemente rilassarsi guardando le persone. Molto meno turistico è il Laberint d’Horta – i Giardini Horta e Maze. Nel parco ci sono moltissime statue, fontane, fiori bellissimi e ha al centro un labirinto gigante.

Parc de la Ciutadella by Anneliez Barceloneta by bjaglin

Dove alloggiare a Barcellona questa primavera

Se state pensando di venire a Barcellona questa primavera non temete, abbiamo alloggi in tutta la città. Se avete voglia di stare vicino alla spiaggia, allora Barceloneta o Vila Olímpica sono l’ideale. Potete approfittare di romantiche passeggiate sul lungomare, vedere alcuni luoghi famosi o fare una corsa mattutina o un giro in bici. In spiaggia si trovano anche alcuni eccellenti ristoranti di pesce, bar e impegnati club alla moda.

Se invece volete stare vicini ai parchi e alle colline che circondano la città per un’esperienza più autentica, allora dovete provare Gràcia, dove si trova lo splendido Parc Güell di Gaudí. Se volete stare nel bel mezzo della baldoria, negli intricati vicoletti del misterioso centro storico, allora il Gotico e il Born sono quello che fa per voi.

Vi garantiamo il prezzo più basso per il vostro appartamento su Internet – o vi restituiremo il doppio della differenza. Basta inserire i vostri dati qui sotto e pronti a partire.

Ti garantiamo il prezzo più basso per un appartamento trovato su Internet – o ti ridiamo il doppio della differenza. Basta inserire i tuoi dati qui sotto e via.
Il tuo appartamento a Barcellona Il tuo appartamento a Barcellona Il tuo appartamento a Barcellona Il tuo appartamento a Barcellona

CERCA APPARTAMENTI
Arrivo:
Partenza:
Alloggio:
Zone
Quartiere:
Adulti (>17)
Bambini Bebè (<2)
 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here