A Barcellona con i bambini – la vacanza perfetta in famiglia

Le vacanze con i genitori faranno sempre parte dei ricordi d’infanzia a patto che ovviamente i bambini si divertano! Barcellona, con le sue spiagge, i suoi parchi, i suoi stadi e i suoi musei, è la meta ideale per i turisti di tutte le età e pertanto rende la missione di mamme e papà meno ardua. Per godervi al massimo la vostra vacanza e non stressarvi troppo, date un’occhiata alla nostra guida e assicuratevi di far divertire i vostri figli nella capitale catalana.

In più, se prenotate un appartamento vacanze con noi, potrete usufruire di diversi sconti su tante attività e attrazioni a Barcellona.

Attività per bambini

Se avete bambini molto piccoli, l’Acquario di Barcellona è il luogo ideale dove trascorrere il pomeriggio. È un vero e proprio regno sottomarino che ospita quasi 400 specie diverse, inclusi esemplari molto simili a Nemo e Flounder de “La Sirenetta” per cui i bimbi andranno matti. Guardate i loro occhietti che s’illuminano mentre camminate nell’Oceaneri, un tunnel di vetro all’interno del quale potrete ammirare il mondo marino a 360º – compreso qualche squalo.

Se i vostri bimbi hanno invece  uno spirito selvaggio, potreste optare per lo zoo di Barcellona con i suoi leoni, tigri e gorilla. Vi suggeriamo di non perdere lo spettacolo dei delfini che assicura sempre un gran divertimento, soprattutto quando i simpatici mammiferi cominciano a giocare con dei palloni, che lanciano al pubblico dando inizio ad una sorta di partita di pallavolo. Oltre a tour guidati e piccole botteghe, lo zoo ospita anche una piccola fattoria con capre e conigli che i bambini si divertiranno ad accarezzare.

Lo zoo si trova nel Parc de la Ciutadella, che è anche il luogo ideale per un picnic in famiglia. Il parco è bellissimo, specialmente nelle giornate di sole, e i bambini possono giocare liberamente, dare da mangiare alle oche e divertirsi sulle barchette a remi all’interno del lago.

Non potete non fare un salto in spiaggia I turisti che visitano Barcellona per la prima volta rimangono spesso sorpresi dalle sue lunghe e fantastiche spiagge. Le temperature permettono di godersi la spiaggia da marzo ad ottobre quindi portate i vostri bambini a fare un bagno oppure semplicemente a mangiare un gelato. La spiaggia più vicina alla città è Barceloneta ma, specialmente in estate, è alquanto sovraffollata pertanto vi suggeriamo di dirigervi un po’ più a nord verso Bogatell o Mar Bella.

Le Ramblas generalmente piacciono molto ai bimbi, soprattutto a causa degli stravaganti artisti di strada. Mimi di ogni tipo, angeli o demoni che siano, affollano l’intera via, affascinando la folla con i loro costumi e le loro esibizioni uniche. Non dimenticatevi di scattare qualche foto ma tenete gli occhi aperti con i borseggiatori.

Attività per ragazzi

CosmoCaixa è la soluzione ideale se state cercando qualcosa di interessante anche per voi adulti. Nonostante si tratti di un museo di scienze naturali, dimenticatevi tutti quelli che avete visitato sino ad oggi: oltre ad essere un momento educativo, è anche un’ esperienza divertente e interattiva. Non perdetevi la foresta pluviale amazzonica, con i suoi temporali e con i suoi alligatori. Proseguite poi con diversi esperimenti, create tempeste di sabbia e scoprite infine nuove specie animali particolari provenienti da tutto il mondo.

Troverete il Cosmo Caixa al Tibidabo, ideale soprattutto  per i bambini un po’ più grandi. Da qui, potrete godere di un panorama eccezionale che comprende non solo la città e il Mar Mediterraneo ma anche l’entroterra catalano. Inoltre, se volete far divertire un po’ i vostri ragazzi, portateli al parco divertimenti e lasciateli fare un giro sulle diverse attrazioni oppure semplicemente comprate dello zucchero filato e godetevi il panorama – in ogni caso, sarà una giornata carica di adrenalina!

Se i vostri ragazzi sono appassionati di calcio, non potete non fargli visitare il Museo FC Barcelona con Tour del Camp Nou. Grazie a questo leggendario tour sarà possibile conoscere più in profondità una delle più importanti squadre del mondo: visiterete gli spogliatoi e la cabina del presidente, e camminerete nel corridoio che percorrono i giocatori quando entrano in campo. Il tour comprende anche l’ingresso al museo interattivo, che contiene oltre 100 anni di coppe. Se siete abbastanza fortunati da visitare Barcellona quando la squadra gioca in casa, perché non andare a vedere la partita con tutta la famiglia?

La Sagrada Familia di Gaudí è una delle attrazioni più visitate in Spagna e molte famiglie portano i loro bambini ad ammirare questo capolavoro. La chiesa, che pare non verrà completata prima del 2035, è imponente e fiabesca e, al suo interno, anch’esso strabiliante, è possibile trovare modelli, fotografie e progetti dal 1882 fino ad oggi.

Shopping! Girare per i negozi con i propri bambini può non essere proprio facile ma di solito ai ragazzi piace molto (soprattutto se pagano mamma e papà!). Barcellona pullula di negozi delle marche più famosequindi perché non passeggiare per Passeig de Gràcia o Avinguda Portal de l’Àngel? Se invece avete voglia di qualcosa di diverso, avventuratevi per le stradine del Born o del quartiere Gotico e scoprite le numerose e particolarissime boutiques.

Altri giorni divertenti fuori per bambini a Barcellona sono:

Poble Espanyol
Funivia a Montjuïc
La fontana magica de Barcellona
Bus turistico Barcellona
Parc Güell

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here