Sitges – La St Tropez di Spagna

Immagine di onde a Sitges

Immagine di onde a SitgesÈ vero, a volte non si può avere tutto, ma la città Catalana di Sitges va molto vicina alle eccezioni. Le ragioni per le quali un crescente numero di visitatori arriva in massa anno dopo anno, sono molteplici. Situata solo a 20 Km dall’aeroporto internazionale di Barcellona, la città è una fermata d’obbligo per turisti che hanno voglia di vedere le bellezze che la Catalogna ha da offrire.

Ciò che rende differente questo antico villaggio di pescatori e che lo distingue dalle altre numerose località che si affacciano su questo angolo di Mediterraneo, è il carattere cosmopolita di Sitges, che tuttavia non dimentica le sue radici catalane. Ricca di modernismo, così come di tradizionalismo, sviluppata ma non ancora contaminata, affascinante e bohemien.

Continuate a leggere per sapere quanto Sitges ha da offrire..

Clima

Dal momento che Sitges è situata sulla Costa Dorata, vanta un dolce clima mite del Mediterraneo. Il suo microclima, mantiene condizioni particolarmente invidiabili durante tutto l’anno, con inverni miti ed estati non eccessivamente calde.

Qualsiasi cittadino del posto ti dirà che se a Barcellona fa brutto tempo, potrai prendere il treno per Sitges e dopo soli 45 minuti ti troverai a godere di un sole brillante e caldo: si dice che a Sitges, ci siano almeno 300 giorni di sole all’anno!

Spiagge

Indubbiamente una delle principali attrazioni della città di Sitges, sono le sue spiagge e con le 17 presenti su tutto il territorio, i turisti hanno l’imbarazzo della scelta. Molto lontano dalla realtà che troviamo a Barcellona, la sabbia di queste spiagge sembra essere vellutata come seta. Ogni spiaggia presenta particolari differenti, che si tratti di piccole insenature, spiagge private per famiglie o più ampie spiagge urbane, in prossimità del centro storico. Le spiagge più vicine al centro città, sono solitamente quelle affollate, e sono quelle che forniscono più servizi, come docce, bagni e bar, rendendolo il posto perfetto, se viaggiate con bambini. Se siete invece alla ricerca di luoghi più tranquilli, dirigetevi verso la costa, dove potrete trovare luoghi più romantici e appartati.

Feste

Immagine di danzatoriSe pensi che questo pittoresco villaggio non è il posto ideale dove dirigervi e fare “fiestas”, state commettendo uno sbaglio. Sitges, garantisce feste indimenticabili! Infatti, non solo è la sede di uno dei primi locali come il Pacha, conosciuto per essere uno dei più rinomati e famosi nightclub, ma e’ anche il luogo di nascita del fondatore del marchio globale Bacardi.

Una delle tante zone di movida a Sitges è la ‘Street of Sin’, zona ricca di bar e club. Inoltre, Sitges ospita diversi festival molto popolari durante tutto l’anno. Tra i piu’ importanti ricordiamo:

  • Carnevale a Febbraio – da più di un secolo, attira centinaia di giovani amanti di feste e divertimenti, che animano le strade con colori e a musica. Un vero spettacolo!
  • Gay Pride a Luglio – Sitges è nota per essere una destinazione molto popolare per i viaggiatori gay durante tutto l’anno, ma questa grande festa è sicuramente, da aggiungere al calendario. L’evento prevede concerti, sfilate e feste che si protraggono per 5 giorni.
  • Fiesta Mayor de Sitge ad agosto – In questa festa si celebra il santo patrono della città, dove potrete entrare in simbiosi con la cultura catalana, ammirando i Castellers (Torri umane) e il ballo della Sardana.
  • Festival di Film Fantastico di Sitges a ottobre – Festival conosciuto in tutto il mondo, specializzato nel genere fantasy e horror, che attira turisti e vip del grande schermo. Qui potrai vedere mostre, esibizioni e recensioni dei migliori film di questo genere.

Chiese e Musei

Immagine di Palau MaricelPasseggiando per questa pittoresca città, potrai imbatterti in meravigliosi esempi di architettura antica. Degna di nota è la chiesa di San Bartolomè del XVII secolo e la chiesa di Santa Tecla. Edificata a picco sull’acqua, e’ possibile godere dalla sua piccola terrazza di una vita mozzafiato. Inoltre il sepolcro gotico e il bell’altare pieno di dipinti meritano una visita all`interno.

Concediti del tempo per visitare alcuni dei musei, come il Cau Ferrat Museum. Questa fu la casa-studio di Santiago Rusiñol, uno dei principali esponenti del Modernismo Catalano. Per gli appassionati d’arte, raccomandiamo il Palau Maricel che ospita una meravigliosa collezione d’arte medioevale.

Turismo attivo

Per chi sta cercando una vera avventura, Sitges offre attività sia nautiche che naturali con 4 km di spiagge, 12,376 ettari di Garraf Nature Reserve, e tre piccoli porti (il maggior numero rispetto alle altre città spagnole)

A Sitges e nella regione del Garraf ci sono oltre 30 aziende che offrono grandi offerte per attività come windsurf, equitazione, vela, mountain bike e anche Tai Chi per un pomeriggio più rilassante del solito.

Come arrivare:

  • Treno – Ci sono treni dalla stazione di Barcellona Sants fino a Sitges approssimatamente ogni 15 minuti e la tratta dura più o meno 40 minuti. Consigliamo una visita al sito ufficiale della Renfe
  • Autobus – Per informazioni su autobus da Barcellona a Sitges (incluso gli autobus notturni) visita il sitoweb officiale di MonBus o chiama il (0034)93893706

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here