X
    Categories: Meteo

Cosa fare a Barcellona quando piove

A Barcellona solitamente la pioggia è un evento raro. Se però la fortuna non vi accompagna, non disperate – la città offre attività divertenti anche in queste occasioni!

Per cominciare bene la giornata

Fate un salto in Calle Pau Claris 90 e cominciate la giornata con una bella colazione all’originalissimo We Pudding. Quando vi ritroverete a bere il vostro caffè e a gustarvi il vostro cornetto sotto un tendone da circo circondati da funghi giganti, vi sembrerà di essere nel Paese delle Meraviglie.

City Tour in autobus

Non lasciate che la pioggia vi faccia passare la voglia di esplorare la città. Ricordate che gli autobus del Barcelona City Tour, oltre ad essere a due piani sono anche coperti così da poter comunque godervi il tour della città senza bagnarvi! Potrete scegliere tra due diversi itinerari ed entrambi vi permetteranno di visitare la città senza dover camminare sotto la pioggia.

Scegliendo il Percorso Est, potrete fermarvi a visitare Casa Batlló, uno dei nostri edifici preferiti dell’architetto catalano Gaudì, la leggendaria Sagrada Família oppure, se vi incuriosisce la storia catalana, fate un salto al Museu d’Història de Catalunya (Museo della Storia Catalana). Lungo il Percorso Ovest, invece, potrete fermarvi al MNAC (Museo Nazionale dell’Arte Catalana), al Caixa Forum che spesso ospita mostre interessanti, e anche al Camp Nou, dove grazie all’ Esperienza FC Barcelona potrete visitare lo stadio e accedere persino agli spogliatoi.

Una visita al museo o ad un’attrazione turistica è quindi la soluzione ideale per non farsi sconfiggere dalla pioggia. Inoltre, sarà magari l’occasione giusta per fermarsi un po’ di più ad ammirare i favolosi quadri del Museo di Picasso. Se avete voglia di vedere qualcosa di particolare, fate un salto al Museo della Cioccolata (Museu de la Xocolata) dove potrete scoprire la storia della regina dei vostri peccati di gola.

Un po’ di shopping?

Se i musei non fanno per voi, magari potreste aver voglia di fare un po’di shopping. Barcellona offre infinite possibilità ma, se siete ostacolati dalla pioggia, forse sarà meglio optare per un grande centro commerciale; in questo modo potrete rinnovare il vostro guardaroba e allo stesso tempo non bagnare i vestiti che indossate.

Las Arenas è il centro commerciale più architettonicamente interessante in città. Come lascia ben intendere il suo nome, in passato era un’arena che solo nel 2011 è stata completamente trasformata. Situato in Plaça Espanya, all’interno del centro commerciale è possibile trovare un’ampia varietà di negozi così come un cinema multisala all’ultimo piano. Anche il Museo del Rock si trova qui e contiene una notevole collezione che vi permetterà di approfondire la vostra conoscenza della storia della musica dalle origini ai giorni nostri.

In alternativa, potrete decidere di fare una capatina fuori città e dare un’occhiata all’outlet La Roca. Il servizio La Roca Shopping Bus offerto da Sagalés parte dal Lunedì al Venerdì da Carrer de Casp 34, ogni ora dalle 9.00 alle 20.00.

Avventura all’acquario

Un’altro posto che potete visitare, soprattutto se avete bambini, è L’Aquàrium de Barcelona. L’acquario di Barcellona, oltre ad essere un’attrazione turistica, è anche uno dei più importanti centri marittimi del Mediteranneo; al suo interno, ci sono 35 vasche, 11.000 animali e 450 specie diverse di animali.

Piccola fuga da Barcellona

Un’altra opzione potrebbe essere quella di fare una gita a Sitges, magari nella speranza di lasciarsi alle spalle la pioggia. Infatti, anche se a Barcellona il tempo non è dei migliori, è possibile che a 35 minuti di treno lungo la costa, riuscirete finalmente a vedere un po’ di sole. Anticamente, Sitges era un villaggio di pescatori ma oggi, oltre a vantare 17 spiagge sabbiose e numerosi edifici caratteristici, è anche una località alla moda, straripante di bar e ristoranti tutti da scoprire; se siete fortunati, potreste anche trovare qualche festival in corso.

Cucina spagnola

Se possedete spiccate doti culinarie, potreste passare la vostra giornata di pioggia in una classe di cucina. Vi divertirete e imparerete a cucinare diverse specialità spagnole come la paella e le tapas. Potreste rendere anche ancora più speciale la vostra esperienza, optando per una passeggiata al famoso Mercato della Boqueria, dove potrete imparare a selezionare gli ingredienti migliori. In ogni caso, non potete tornare dal vostro viaggio a Barcellona senza aver visitato questo mercato nel bel mezzo de Las Ramblas. Vi garantiamo che ne rimarrete incantati.

Speriamo che tutte queste informazioni vi abbiano fatto tornare il sorriso e vi abbiano fornito qualche idea per affrontare la vostra giornata di pioggia! In fondo, siate ottimisti e pensatela così, almeno le file per entrare nei musei saranno meno lunghe!

Oh-Barcelona: