X
    Categories: ArchitetturaArte & DesignMuseiFeature

MACBA – Il museo d’arte contemporanea di Barcellona

Per tutti gli appassionati di arte e cultura, il museo MACBA è sicuramente un appuntamento irrinunciabile. L’acronimo MACBA sta per Museo dell’Arte Contemporanea di Barcellona e con più di 5000 opere nella sua collezione rientra con pieno merito nella già lunga lista dei musei di Barcellona.

Il calendario sempre aggiornato e le esposizioni organizzate al suo interno sono più di un semplice richiamo per gli amanti dell’arte, nel pieno di un’atmosfera vibrante che circonda l’edificio.

L’atmosfera attorno al MACBA

L’edificio che ospita il museo spicca alla vista grazie alla notevole dimensione e ad un acceso bianco che ne colora le pareti. Facilmente riconoscibile, si può raggiungere senza troppa fatica anche dai vicoli più interni del quartiere Raval.

La Plaça dels Ángels, la piazza che si apre di fronte al museo, è un celebre punto d’incontro per gli skater della città: soffermatevi ad ammirare qualche acrobazia quando arriverete al museo. Delimitano la piazza diversi bar con tavoli all’aperto mentre le smisurate vetrate del MACBA sovrastano questo fulcro della “street life” di Barcellona.

   

Il palazzo

Con questa premessa, i rumorosi e colorati dintorni del Raval si oppongono con fermezza alla tranquillità che si respira nell’arioso e luminoso interno del MACBA.

L’architetto statunitense, Richard Meier, ha chiaramente progettato l’edificio in stile minimalista. Questo si riflette nelle pareti interamente bianche e nelle lunghe rampe che sostituiscono le più convenzionali scale. L’intenso bianco è inteso come forma di rispetto per le opere d’arte che rimangono le uniche protagoniste del museo.

Cosa vi aspetta all’interno

Insolitamente, il MACBA non presenta una collezione permanente, ma cambia le esposizioni periodicamente grazie al rilevante numero di opere di artisti spagnoli, catalani e internazionali.

Il sempre aggiornato calendario delle mostre garantisce la possibilità di vedere sempre qualcosa di nuovo. Per conoscere le esibizioni in programma e i dettagli di quelle passate, vi consigliamo di visitare il sito del MACBA.

Il museo nasce con l’idea di permettere ai visitatori di interagire con l’arte e quindi si focalizza su attività e programmi coinvolgenti. Offre inoltre tour guidati che sono inclusi nel biglietto di ingresso e disponibili in diverse lingue. Normalmente, le visite partono agli orari stabiliti ma se siete in gruppo potete mettervi in contatto con il museo e prenotare un’ora specifica. Partecipando ad uno di questi tour, vi saranno illustrati i concetti base dell’arte moderna, con un focus particolare sulle idee alla base della collezione permanente. Scoprirete, inoltre, la storia dell’edificio e ascolterete alla fine le dettagliate descrizioni delle singole opere.

   

L’arte moderna spesso non incontra i gusti di tutti, ma il museo merita una visita anche solo per l’esperienza stessa. Gli altissimi soffitti dell’edificio, le pareti bianche e le spaziose aree espositive si combinano con le opere in mostra riflettendo uno dei grandi temi dell’arte moderna: la continua ricerca di un perché. In conclusione, Barcellona vanta una selezione davvero invidiabile di musei e il MACBA è un esempio eccezionale delle attrazioni culturali della capitale catalana.

Come arrivare:

Metro: L1, L2 (Universitat) e L3 (Catalunya or Liceu)

Bus: 24, 41, 55, 64, 91, 120, 141

Oh-Barcelona: