Mostra World Press Photo – Barcellona 2011

Wordl Press Photo 2011

Dove? Centro di Cultura Contemporanea di Barcellona
Quando? 23 novembre 2011 – 18 dicembre 2011
Per chi? Chiunque sia interessato alla fotografia di tematiche mondiali o immagini impressionanti

Il Centro di Cultura Contemporanea di Barcellona, o anche conosciuto come il CCCB, ospita di nuovo la mostra World Press Photo, considerata la più importante esposizione del mondo del fotogiornalismo, le cui istantanee vengono esposte nelle gallerie e in centri d’arte in 100 città del mondo.

Cos’è World Press Photo?

La foto mostra un corridore di motocross mentre cade dalla sua motocicletta. La data, 1955. Il premio, il primo World Press Photo dell’anno.

Fondato nel 1955, World Press Photo è un organismo no-profit indipendente, conosciuto per organizzare uno dei concorsi annuali di foto giornalismo più grandi e più prestigiosi del mondo.

World Press Photo ha come obbiettivo stimolare lo sviluppo del foto giornalismo e promuovere l’intercambio culturale – con l’organizzazione del 18esimo “Joop Swart Masterclass” (quest’anno tenutosi ad Amsterdam), di seminari, di workshop e di altri progetti educativi in tutto il mondo.

La mostra

Ogni anno, le fotografie premiate dal concorso vengono raccolte in una mostra itinerante la quale è visitata da oltre 2 milioni di persone. Il tour comprende attualmente 100 città di 45 paesi ed è in continua crescita. La mostra attrae un vasto pubblico e dovuto alla ampiezza dei suoi contenuti, offre una carrellata d’immagini degli avvenimenti mondiali dell’anno precedente, una sorta di capsula visuale del tempo. Troviamo un annuario con tutti i premiati pubblicato in 6 lingue diverse.

Aspettatevi foto di vario genere: da quelle politiche, a momenti di bellezza insperati dello sport, fino quelle riguardanti la natura e la vita quotidiana. Alcune delle foto sono diventate icone, altre hanno creato nuove tendenze e stabilito stili del foto giornalismo che diventeranno esempi del genere nei prossimi anni.

L’atelier del workshop

Quest’anno, la mostra propone anche due workshop con due dei vincitori dello scorso anno: Jodi Bieber, il vincitore del World Press Photo 2010 nella categoria principale, e Walter Astrada, vincitore nella categoria Spot News Stories. Questi seminari si svolgono il 21, 22 e 23 novembre.
Jodi Bieber è un fotografo sudafricano, ha già vinto diversi premi del concorso World Press Photo negli anni precedenti in varie categorie. Ha inoltre ottenuto nel 2009 il premio del l’Unione europea e del “Picture Of The Year International”.
Walter Astrada è un fotoreporter argentino, vincitore di venti premi negli ultimi due anni. Il suo record è impressionante, tra cui il World Press Photo 2009 e premio del “Picture of the Year Award” nella sua categoria principale.
Questi laboratori sono per i fotografi professionisti o per gli studenti di fotografia. I due vincitori metteranno a disposizione per 4 ore la loro esperienza agli apprendisti fotografi. Questi seminari costano 390 €, con il 10% di sconto se sei uno studente di fotografia o un membro delle associazioni fotografiche. Infine, il laboratorio di Barcellona “VM” organizza un concorso dove il vincitore ottiene una partecipazione gratuita al workshop.

Il concorso & I riconoscimenti

Il concorso annuale World Press Photo è l’attività principale dell’organizzazione. Questo ci offre una panoramica di come i fotoreporter affrontano il loro lavoro in tutto il mondo e come la stampa ci trasmette le notizie, raccogliendo fotografie da tutte le parti del pianeta per diffondere le tendenze e i progressi del fotogiornalismo.

La selezione si svolge all’inizio di Febbraio di ogni anno. La giuria del concorso è composta da editori, fotografi e rappresentanti di agenzie di stampa provenienti da diverse parti del mondo, con background molto differenti. Questo apporta alla selezione un patrimonio di esperienze, un insieme di percezioni e di contrasti nei diversi punti di vista che mantiene la dinamica e ne rafforza l’obiettività.

I concorrenti vengono giudicati per il loro valore e le competenze creative del fotografo. C’è un totale di undici categorie tra cui: eventi di cronaca, attualità, sport, arte e divertimento, ritratti e natura.

Il vincitore assoluto della World Press Photo dell’anno verrà premiato con 10.000 euro per una singola fotografia che non solo rappresenterà l’immagine fotogiornalistica dell’anno, ma anche un tema, una situazione o un evento di grande importanza giornalistica, e lo farà in un modo che dimostri un eccezionale livello di percezione visiva e di creatività. Il Premio Golden Eye è arrivato ad essere considerato come il più prestigioso premio internazionale al fotogiornalismo.

Orari di apertura
Lunedì-Domenica 11.00-20.00
Venerdì 11.00-22.00
Chiuso il lunedì (tranne i festivi)
Ingresso gratuito

Situazione
Centro di Cultura Contemporanea di Barcellona, Montalegre 5,
Telefono +34 93 306 41 00
Organizzazione – Photographic Social Vision, Kubik Luis Antunes 6, +0034 93 217 36 63

Mappa


Ver mapa más grande

Per maggiori informazioni visitate il sito web ufficiale www.worldpressphoto.org

1 COMMENT

  1. Ci sono stata ieri…dire che e’ meravigliosa e’ dir poco..purtroppo ci sono stata solo un’ora, ma siuramente ci ritorno. Il mio consiglio e’ quello di andare nelle prime ore di apertura, evitate le ore centrali perche’ c’e’ il rischio di farsi un’ora di coda e dover vedere la mostra fotografica tra una “testa” e l’altra.

    • Hola Angela,

      credo che hai proprio ragione. Io sono andato sabato scorso e quando sono uscito verso le 5 c’era una coda d’attesa che aspettava la gente che uscisse dalla mostra per entrare..

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here