Un mondo chic – un assaggio del benessere della bella vita a Pedralbes.

L'atmosfera della strada: esclusivo, ricco, moderno, tranquillo, residenziale.
Famoso per: monastero del 14º secolo, la sfarzosa residenza Güell con i suoi padiglioni progettata da Gaudì, i musei e i giardini del Palazzo Reale di Pedralbes e gli esorbitanti prezzi degli immobili di lusso.
Un mondo chic – un assaggio del benessere della bella vita a Pedralbes.
  • La vita scorre lenta a Pedralbes e la zona ospita una buona scelta di isole verdi per sedersi e rilassarsi. Un esempio perfetto è il Parc de Cervantes, nella parte sud-occidentale del quartiere. Un paio di statistiche sul parco fanno capire come non sia difficile annusare qualche pianta: oltre 10.000 piante di rose e di 245 tipi, provenienti da molti paesi diversi! Non è tutto rose e fiori, il resto del parco è costituito da prati e panche, ideali per fare un picnic o semplicemente per rilassarsi.

    L’attrazione principale del quartiere è il monastero del 14° secolo, il Museu-Monestir de Pedralbes, che si trova nella parte superiore della Avinguda de Pedralbes. Durante la maggior parte della sua esistenza si trovava isolato nel mezzo della campagna e solo a partire del 20° secolo si cominciò a costruire intorno ad esso. Il complesso ospita una chiesa a navata unica, che si raggiunge al termine di una stradina, in ciottoli e lo stesso convento, composto da un chiostro e dal cortile. Suore dell'ordine di Santa Chiara vivono ancora il nel convento, e vagando per gli spazi aperti al pubblico si può capire come era la vita nei secoli passati. Suore di questo ordine tendevano a venire da ambienti benestanti, e ciò risulta evidente dall’imponente patrimonio artistico del monastero.

    Il Palazzo Reale di Pedralbes (Palau Reial) è un villa reale che ospita diversi musei che sono aperti al pubblico. Tra questi il Museo della Ceramica, dove si possono vedere alcuni interessanti pezzi di Picasso e Joan Miró. I giardini, che circondano la struttura, sono un vero paradiso, con una pergola, progettata da Gaudí, e lampioni nascosti tra gli alberi. Nelle vicinanze si trova una parte della ex tenuta Güell, presieduta da un imponente cancello con un drago in ferro battuto (ancora una volta c’è la mano di Gaudí), e due padiglioni progettati in stile ‘'trencadís'’, marchio di fabbrica del maestro delle piastrelle colorate. In realtà, questo progetto fu il primo incarico di Gaudì che gli venne affidato dal suo mecenate. La bocca spalancata del drago sul cancello fornisce l'occasione perfetta per una foto.

    Mangiare fuori

    Non c’è una grande scelta di ristoranti in questo quartiere, ma quelli che ci sono tendono ad essere di prima qualità. Nelle vicinanze del monastero vi è ‘’El Jardi de l’Abadessa”, che include un giardino, perfetto per cene all’aperto durante i mesi estivi. La cucina è quella tipica mediterranea, accompagnata da un’accurata selezione di vini. Se sei più un’amante del pesce e dei frutti di mare, dovresti provare il ristorante “Tritón”. Le sue portate di pesce sono squisite, sebbene sia sempre possibile scegliere della carne. Per andare un po’ fuori dagli schemi, dirigiti al pittoresco “La Venta”, ai piedi della funicolare per il Tibidabo. Si tratta di due ristoranti separati – il primo è un patio al piano terra e il secondo una sala da pranzo al piano superiore (El Mirador de La Venta), che offre panorami mozzafiato della città. Si tratta di un posto tranquillo, ideale per godersi liberamente un buon pasto. La stanza al piano di sopra ha solo sette tavoli, per cui ricordati di prenotare in anticipo se non vuoi perderti il panorama.

    Di notte

    In linea con l'ambiente benestante di Pedralbes, le discoteche e i club tendono ad essere chic. Il locale principale è sicuramente l'Elephant Club, che si trova all'interno di un palazzo in stile coloniale degli anni 20'. Il posto inizia a popolarsi dopo le 11 di sera, quando le celebrità locali, e non, iniziano a venire. Nei mesi estivi vengono messe delle tende fuori all’aria aperta, dove si può godere di un'atmosfera tropicale rilassandosi su una sdraio. Elephant è un luogo appariscente dove la gente va per farsi notare - ovviamente a un prezzo non proprio economico.

Vuoi condividere la tua opinione? Non sai ancora dove alloggiare e quale zona scegliere?

Scrivici e ti ricontatteremo il prima possibile, ancor prima che tu possa dire Olè! Per un’informazione completa sulla nostra politica di trattamento delle recensioni sul sito, per favore leggi la nostra politica di pubblicazione. Puoi contattarci per telefono o per mail qualora abbia qualsiasi domanda a riguardo.