Non lasciate questa zona per la fine del vostro percorso – nella Vila Olímpica si vive da campioni.

L'atmosfera della strada: allegro, elegante, moderno, mediterraneo, commerciale, edonista.
Famoso per: aver alloggiato 15.000 sportivi durante i Giochi Olimpici del ’92, per le "torri gemelle di Barcellona" (gli edifici più alti della città), il pesce d’oro, vari club notturni di moda.
Non lasciate questa zona per la fine del vostro percorso – nella Vila Olímpica si vive da campioni.
  • Come già potrete immaginare, le zone di divertimento e gastronomia della Vila Olímpica si trovano giusto sul lungomare, vicino alla scultura del ‘Peix’ dorato. Non può mancare nel vostro programma una serata in uno dei ristoranti all’aperto per godere del buon pesce e di un bicchiere di Cava in riva al mare

    Non dimenticate gli sport acquatici

    Se vi piacciono gli sport acquatici ed alloggiate nella Vila Olímpica, vi trovate nella zona giusta. Provate la vela o il surf nel Mare Mediterraneo ricordando le gesta degli sportivi olimpionici. La spiaggia della Barceloneta di solito è sempre molto affollata, sia di turisti che residenti, perchè è la più vicina al centro, mentre la spiaggia Nova Icària è di solito più frequentata da famiglie. E se per caso vi annoiate in spaggia ci sono un paio di altre attività da fare.

    Guardare le stravaganti sculture

    Frank Gehry, che disegnò il famoso edificio del Museo Guggenheim, ha decorato a Barcellona il lungomare, con un pesce dorato. La scultura ,che misura 35 metri, si trova tra l’Hotel Arts e la spiaggia ed è stata inaugurata per i Giochi Olimpici del 1992. Questa lucente scultura è sicuramente uno dei punti di riferimento favoriti della città.

    Enric Miralles, che disegnò il Parlamento Scozzese, a Barcellona ha contribuito alla creazione della pergola del viale dell’Avinguda Icària insieme all’architetto Carme Pinós. Poichè non fu possibile piantare alberi decisero di decorare il viale con imitazioni in ferro e legno. Una scultura più colorata ci da il benvenuto al parco del Port Olympic. La statua inaugurata nel 1997 fu chiamata “Marc” in memoria del figlio dell’artista Robert Llimós.

    Il cinema

    La Vila Olímpica conta su alcune sale cinematografiche, quelle dell’Icaria Yelmo Cineplex, dove si proiettano film in versione originale per ascoltare la voce reale degli attori. In questo cinema è permesso portarsi da casa gli occhiali 3d invece di comprarli se si vuole vedere un film a 3 dimensioni.

    I parchi della zona

    Il Parc del Port Olympic, giusto dietro le torri gemelle, è il posto giusto per leggere il giornale o ricordare i Giochi Olimpici – in una lista vengono ricordati tutti gli sportivi che hanno ricevuto una medaglia d’oro e qui si trova anche la statua di Cobi, la mascotte ufficiale.

    Il meraviglioso Parque de la Ciutadella è molto vicino alla Vila Olímpica. Passeggiate per lo zoo, prendete una barca per rilassarvi sul piccolo lago o godetevi il sole in una delle numerose zone verdi. Il parco è un’alternativa perfetta alla spiaggia.

    La gastronomia

    La quantità di bar con tavoli fuori e ristoranti all’aperto giusto davanti al mare è enorme ed include anche varie opzioni di cibo tipo fast-food. Per decidere qual’è l’opzione migliore per voi, guardate la clientela ed i piatti serviti.

    Troverete molti ristoranti specializzati in frutti di mare al Moll de Mestral ed al Moll del Gregal. Tapas Locas serve squisitissime tapas e inoltre il servizio si distingue per la gentilezza. Dai tavolini all’aperto del Túnel del Port si godono viste meravigliose zona marittima. Al piano terra dell’Hotel Pullman Skipper Barcelona c’è il locale Blend Lounge & Bar, un’eccellente opzione per celebrare un’occasione speciale con una cena. Godetevi il cibo mangiando all’aperto in questo ristorante specializzato in sapori del Mediterraneo dove preparano anche squisiti cocktail. E per provare qualcosa di completamente diverso passate dall’Ice Bar Barcelona. E se il freddo polare non era proprio quello che stavate cercando per una vacanza al mare, potete anche mangiare e bere qualcosa fuori con vista sul mare.

    La vita notturna

    La vita notturna della Vila Olímpica è vibrante: sulla spiaggia si trovano le discoteche più alla moda mentre se vi piace sfidare la fortuna, il Grand Casino di Barcellona, che si trova molto vicino alle torri gemelle nell’Hotel Arts, è il posto perfetto per passare un po' di tempo.

    Il club Opium Mar, che si trova quasi davanti alla scultura del “Peix” dorato, è una delle discoteche più conosciute della città, nonchè ritrovo per la "bella gente". È uno spazio forse un po' pretenzioso con alcune bellissime terrazze giusto davanti al mare, e rimane aperto fino alle 6 del mattino. Lo Shoko è un altro locale di moda, la cui decorazione è ispirata all’Oriente. Il vicino Catwalk conta su differenti sale, con musica che spazia tra l’hip hop, l' RnB e la musica tecno. Se pensate di passare la vostra notte in qualche discoteca della zona, scegliete molto bene i vostri vestiti, in quanto i buttafuori controllano molto l'abbigliamento e fanno un po' di "selezione".

Vuoi condividere la tua opinione? Non sai ancora dove alloggiare e quale zona scegliere?

Scrivici e ti ricontatteremo il prima possibile, ancor prima che tu possa dire Olè! Per un’informazione completa sulla nostra politica di trattamento delle recensioni sul sito, per favore leggi la nostra politica di pubblicazione. Puoi contattarci per telefono o per mail qualora abbia qualsiasi domanda a riguardo.